Legge di Stabilità 2015: i crediti d’imposta Irap


Tra le novità introdotte dalla legge di Stabilità abbiano già accennato ai crediti d’imposta in materia Irap. A decorrere dal periodo d’imposta successiva a quello in corso al 31 dicembre 2014, è previsto un nuovo credito d’imposta ai fini Irap per i contribuenti che impiegano lavoratori dipendenti. La misura del credito è pari al 10% dell’imposta lorda calcolata ai sensi del Dl n. 446/1997, ed è utilizzabile esclusivamente in compensazione tramite modello F24. Sono interessati: società di capitali ed enti commerciali; società di persone e imprese individuali; banche, società finanziarie e altri enti di cui all’art.1 del Dl n. 87/1992; imprese di assicurazione; le persone fisiche e le società semplici esercenti arti e professioni. La compensazione è autorizzata solo a partire dall’anno in cui il contribuente presenta la dichiarazione Irap corrispondente alla richiesta di spettanza del credito.


Partecipa alla discussione sul forum.