Legge di Stabilità 2015: bonus wi-fi per gli alberghi

Per sostenere la competitività del turismo, si favorisce la digitalizzazione degli esercizi ricettivi, riconoscendo per gli anni dal 2014 al 2016 un credito d’imposta pari al 30% dei costi sostenuti per investimenti e attività di sviluppo: impianti wi-fi; siti web ottimizzati per il sistema mobile; programmi e sistemi informatici per la vendita diretta di servizi e pernottamenti; spazi e pubblicità per la promozione e commercializzazione di servizi e pernottamenti turistici su siti e piattaforme specializzate; servizi di consulenza per la comunicazione e il marketing digitale; strumenti per la promozione digitale di proposte e offerte innovative in tema di inclusione e di ospitalità per persone con disabilità; servizi relativi alla formazione del titolare o del personale dipendente.


Partecipa alla discussione sul forum.