Legge di bilancio 2021: il bonus aggregazioni

di Angelo Facchini

Pubblicato il 12 febbraio 2021

La legge di bilancio 2021 favorisce le aggregazioni di PMI. Si tratta di un credito d’imposta già introdotto dal decreto “Rilancio” ed ora modificato.  L’agevolazione consente al soggetto risultante dall’operazione straordinaria, al beneficiario e al conferitario di trasformare in credito d’imposta una quota di attività per imposte anticipate (deferred tax asset) riferite a perdite fiscali ed eccedenze Ace. La trasformazione avviene in due momenti distinti, per un ammontare complessivo non superiore al 2% della somma delle attività dei soggetti partecipanti alla fusione o alla scissione.