Le schede carburanti nello spesometro


I soggetti che effettuano gli acquisti di carburante esclusivamente con carte di credito, bancomat o carte prepagate, non sono obbligati alla tenuta della scheda carburante tradizionale e restano anche esclusi dagli obblighi dello spesometro. nelle istruzioni del modello è presente la seguente istruzione: “….. sono esclusi dalla comunicazione i dati degli acquisti di carburante pagati con carte di credito”. Nei casi in cui resta confermata la tenuta delle schede carburante, è prevista la possibilità di riportarne i dati con le stesse modalità del documento riepilogativo: è sufficiente indicare il dato aggregato della singola scheda carburante, barrando la casella “documento riepilogativo” che si trova sia nel quadro “FA”, che va utilizzato da quei soggetti che decidono di esporre i dati degli acquisti e delle vendite in forma aggregata, sia nel quadro “FR”, che va invece utilizzato per indicare le fatture ricevute da quei soggetti che decidono di esporre i dati in forma non aggregata o analitica.


Partecipa alla discussione sul forum.