LE SCADENZE DI FINE MESE: elenco clienti e fornitori, MUD, bilanci, bonus

A partire dal 28 aprile, dalle ore 10, sarà possibile inviare telematicamente alle Entrate la richiesta per beneficiare del bonus pari a 3.000 euro di credito d’imposta relativo a installazione di impianti di sicurezza o strumenti per pagare con moneta elettronica; sono interessati tabaccai, commercianti, ristoratori, baristi, benzinai e farmacisti. Il 29 aprile scade il termine per l’invio di elenchi clienti e fornitori (secondo appuntamento dell’anno dopo il primo relativo ai dati 2006), e adempimenti di bilancio per le società di capitali. Il 30 aprile (anche se non è scadenza ufficiale) le società che non rientrano nella cause di esclusione automatica, e vogliono evitare la disciplina delle società di comodo, devono presentare l’interpello disapplicativo all’amministrazione finanziaria; infine, entro la stessa data, deve essere presentato il modello MUD (dichiarazione unica ambientale) dalle imprese che producono, o gestiscono, rifiuti pericolosi o speciali al catasto rifiuti presso la Camera di Commercio.


Partecipa alla discussione sul forum.