Le novità del decreto milleproroghe

Pubblicato il Dl n. 210 del 30 dicembre 2015 (milleproroghe). Tra le disposizioni contenute: fino al 30 giugno 2016, riguardo il processo telematico, si procederà alla sperimentazione delle nuove disposizioni presso i Tar e il Consiglio di Stato; in tema di riscossione è prorogata al 30 giugno 2016 l’attività di riscossione dei tributi locali svolta da Equitalia; in tema di agevolazioni, al fine di favorire l’attuazione del piano di modernizzazione della rete di distribuzione e vendita della stampa quotidiana e periodica e di rendere fruibile alle imprese interessate il credito d’imposta previsto, è prorogato al 31 dicembre 2016 il termine a partire dal quale è obbligatoria la tracciabilità di vendite e rese di quotidiani e periodici utilizzando strumenti informatici.


Partecipa alla discussione sul forum.