Le marche da bollo telematiche cambiano look


In arrivo, dall’istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, i nuovi contrassegni sostitutivi per la riscossione dell’imposta di bollo, con alcune variazioni rispetto a quelli attualmente in uso. Resta inalterata la struttura del contrassegno nella forma e nelle dimensioni, per la stampa sono previsti inchiostri diversi: restano il blu e l’arancio per il logo dell’Agenzia delle Entrate e l’intestazione del ministero dell’Economia e delle Finanze, cambia il colore del fondino che, da verde, diventa celeste.


Partecipa alla discussione sul forum.