Le istruzioni dell’Agenzia per gli esportatori abituali


E’ stato istituito un nuovo modello per le dichiarazioni di intento, ma sussite un  periodo di transizione fino al febbraio 2017 prima di adottarlo in modo definitivo. Le istruzioni sono contenute nella Risoluzione 120/E pubblicata il 22 dicembre. L’Agenzia spiega che se saranno pianificati nei campi 3 e 4 degli acquisti compresi tra il 1° gennaio 2017 e il 31 dicembre 2017, il vecchio modello potrà essere utilizzato ma dovrà essere rinnovato per le operazioni fino al 28 febbraio. Se invece sarà compilato il campo 1 o il campo 2, la dichiarazione sarà valida senza dover ripetere l’adempimento.


Partecipa alla discussione sul forum.