Le Dogane “spiegano” le variazioni delle aliquote sulle accise


Con a Nota n. 113220 del 1° ottobre 2013 l’Agenzia delle Dogane ha chiarito le recenti novità riguardanti la variazione delle aliquote delle accise. L’Agenzia si è soffermata sulle variazioni che interessano le bevande alcoliche e il gasolio impiegato per il riscaldamento di coltivazioni sotto serra. L’articolo 25, comma 1, del Dl n. 104 del 2 settembre 2013 stabilisce che a decorrere dal 10 ottobre prossimo, le aliquote di accisa aumentano nella misura indicata: birra da euro 2,35 ad euro 2,66 per ettolitro e per grado-Plato; prodotti alcolici intermedi da euro 68,51 ad euro 77,53 per ettolitro; alcol etilico da euro 800,01 ad euro 905,51 per ettolitro anidro. Inoltre, l’articolo 6, comma 1, del Decreto Legge 21 giugno 2013, n. 69 stabilisce che a decorrere dal 1° agosto 2013 e fino al 31 dicembre 2015, scatta l’applicazione di un aliquota ridotta di accisa sul gasolio utilizzato per il riscaldamento delle coltivazioni sotto serra: per il 2013 è pari a 25,00 euro per 1.000 litri, misura che interessa i coltivatori diretti e gli imprenditori agricoli professionali iscritti nella relativa gestione previdenziale ed assistenziale.


Partecipa alla discussione sul forum.