L’avviso di fattura non ha rilevanza ai fini IVA


Il documento emesso prima del pagamento (totale o parziale) del corrispettivo del servizio, contenente la dicitura “avviso di pagamento” non è una fattura, e quindi non ha rilevanza ai fini IVA. E’ quanto si legge nella risposta fornita all’ANIE (associazione di categoria che rappresenta il settore elettrotecnico) dall’Agenzia delle Entrate. Nello specifico l’avviso di pagamento non rispetta le norme recate dagli artt. 6 e 21 del decreto IVA quali: la data, il numero progressivo, l’aliquota, l’imposta dovuta; pertanto non è un titolo rilevante agli effetti dell’imposta.


Partecipa alla discussione sul forum.