Lavoro: via libera alle assunzioni degli under 30


Sono arrivate le attese indicazioni operative dell’INPS (circolare n. 131 del 17 settembre 2013) per usufruire del bonus concesso dal decreto lavoro. Il datore di lavoro deve inoltrare all’INPS una domanda preliminare di ammissione all’incentivo, indicando: il lavoratore nei cui confronti è intervenuta o potrebbe intervenire l’assunzione a tempo indeterminato ovvero la trasformazione a tempo indeterminato di un rapporto a termine; la regione di esecuzione della prestazione lavorativa. La domanda deve essere inoltrata online tramite il modulo “76-2013”, che verrà messo a breve a disposizione sul sito dell’INPS all’interno dell’applicazione “DiResCo”. All’istanza non deve essere allegata alcuna documentazione. Entro tre giorni dall’invio, l’INPS, previa verifica della disponibilità di risorse residue, comunicherà telematicamente la prenotazione in favore del datore di lavoro dell’importo massimo dell’incentivo riferito al lavoratore indicato nell’istanza preliminare. Il datore di lavoro, a sua volta, dovrà entro 7 giorni lavorativi dalla ricezione della comunicazione positiva stipulare il contratto di assunzione ovvero di trasformazione.


Partecipa alla discussione sul forum.