Lavoro: versamento delle omesse ritenute previdenziali

Il Decreto semplificazioni contiene un emendamento (approvato) che interviene in materia di DURC, con particolare riferimento all’omesso versamento delle ritenute previdenziali ed assistenziali operate dal datore di lavoro nei confronti dei lavoratori. Viene esteso il termine entro qui l’omissione può essere sanata: si passa da tre a ventiquattro mesi.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it