Lavoro: TFR in busta paga di maggio

La prima quota del Tfr (Quir) debutterà nella busta paga di maggio. Al fine, saranno considerate le istanze proposte dal 3 aprile, con la conseguenza che le quote di marzo e aprile 2015 non potranno essere corrisposte. La legge di stabilità 2015 prevede che i lavoratori del settore privato possano chiedere al datore di lavoro il pagamento della quota mensile di Quir in relazione ai periodi di paga decorrenti dal 1° marzo 2015 (effettivamente da maggio 2015) e sino al 30 giugno 2018 (circolare Inps 82/2015).

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it