LAVORO: stretta sui contratti a progetto

LAVORO: stretta sui contratti a progetto

Dal 1° marzo il lavoro a progetto sarà bandito per alcune tipologie di attività: le istruzioni agli ispettori, anche INPS e INAIL, nella circolare del Ministero del Lavoro n. 4/2008. Ecco l’elenco: estetiste e parrucchieri, facchini, letturisti di contatori, manutentori, addetti alla consegna di bollette, di giornali, riviste, elenchi telefonici, addetti alle pulizie, addetti alle agenzie ippiche, autisti, autotrasportatori, badanti, babysitter, baristi e camerieri, commessi, addetti alle vendite, custodi e portieri, istruttori di autoscuole, muratori e operai edili, piloti e assistenti di volo, addetti nel settore agricolo, addetti alla segreteria e terminalisti.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it