Lavoro: servizi sostitutivi di menza aziendale tramite App

L’Agenzia delle Entrate nel principio di diritto n. 3 del 2018 ha fornito un chiarimento relativo ai servizi sostitutivi di mensa aziendale resi dal datore di lavoro tramite una App. Essi non rilevano per la determinazione del reddito di lavoro dipendente, riguardo il datore stesso, ai fini Irpef/Ires non sono applicabili le limitazioni di deducibilità di cui all’art. 109 c. 5 TUIR, relativamente alla spesa sostenuta dal datore di lavoro per la gestione dei predetti servizi. Per quanto riguarda l’IVA, trovano applicazione le aliquote ridotte del 4% o del 10%.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it