LAVORO: penalità leggere sulle comunicazioni di assunzione


La comunicazione di assunzione online (L. 296/06 art. 1, comma 1180-DM 30/10/2007) ha portato un vantaggio in termini sanzionatori ai datori. La circolare Inps n. 66 del 5 giugno 2008 inquadra come omissione contributiva, e non evasione contributiva, la mancata o tardiva presentazione del modello DM10, a patto che il datore abbia adempiuto nei termini di legge alla comunicazione di assunzione e che il lavoratore sia registrato nei libri paga e matricola dell’azienda. Sono, altresì, considerate omissioni contributive i casi di conguaglio sul DM10/2 di sgravi o agevolazioni non spettanti in assenza dei presupposti di legge, e sono sanzionati con l’applicazione delle somme aggiuntive stabilite dall’art. 116 comma 8 lettera A legge 388/2000.


Partecipa alla discussione sul forum.