LAVORO: ok alla sicurezza


E’ arrivato l’ok al correttivo del Testo Unico sulla sicurezza del lavoro. Le commissioni hanno segnalato l’opportunità di riconsiderare la norma “salva-manager” e la disciplina sui pareri di conformità. In particolare è stato suggerito di tenere conto dell’art. 5 della direttiva 89/391/Ce, che permette l’esclusione o la riduzione delle responsabilità a carico dei datori per fatti dovuti a circostanze a loro imprevedibili, le cui conseguenze sarebbero state inevitabili nonostante la diligenza tenuta. Il recepimento di dette osservazioni muoverebbe verso una cultura basata sulla prevenzione, formazione e predisposizione di modelli organizzativi sicuri e certificati.


Partecipa alla discussione sul forum.