Lavoro: nuove aliquote contributive gestione separata


L’art.7, legge n.81/2017 ha stabilizzato ed esteso l’indennità di disoccupazione DIS-COLL per i lavoratori con rapporto di
collaborazione coordinata e continuativa. L’articolo prevede un ampliamento dei beneficiari dell’indennità DIS-COLL e la rende, di fatto, permanente e non più sperimentale. A decorrere dall’1 luglio 2017, per i collaboratori, gli assegnisti e i dottorandi di ricerca con borsa di studio che hanno diritto di percepire la DIS-COLL, nonché per gli amministratori e i sindaci di cui al comma 1, è dovuta un’aliquota contributiva aggiuntiva pari allo 0,51%. Pertanto, le aliquote della gestione separata saranno: 33,23% per coloro che non sono soggetti ad altre forme pensionistiche; 24% per coloro che sono soggetti ad altre forme pensionistiche e/o titolari di pensione.


Partecipa alla discussione sul forum.