Lavoro: negata la CIG al datore che licenzia

di Angelo Facchini

Pubblicato il 20 luglio 2021



In merito alla CIG arriva una precisazione specifica dall’INL: il datore che licenzia, per le aziende dove è possibile, non può più richiedere la CIG. In caso di richiesta, è assicurata la visita degli ispettori per indebita fruizione di ammortizzatori (nota INL n. 5186/2021).