LAVORO: l’Inps passa al controllo dei contributi Colf

Dopo l’avvio della semplificazione per il lavoro domestico, e ricordando che entro venerdì prossimo le famiglie devono versare i contributi dovuti per il 1° trimestre 2009, l’Istituto avvierà una seconda fase in cui verranno individuati i casi dove il versamento è stato disatteso. I controlli potrebbero partire già dalla prossima estate; all’uopo, saranno chiamati in causa gli ispettori. Si segnala, per completezza di informazione, che il pagamento dei contributi può essere fatto presso le Poste Italiane, gli sportelli bancari che offrono il servizio, le tabaccherie del circuito “Reti amiche”.


Partecipa alla discussione sul forum.