Lavoro: l’Inps fornisce indicazione per il programma “Occupazione Giovani”


L’Inps fornisce ai datori di lavoro le istruzioni operative per la fruizione del nuovo incentivo Occupazione giovani. L’incentivo Occupazione giovani consiste in una nuova versione dell’agevolazione Garanzia giovani; è subordinato ad un’assunzione da effettuare tra il 1° gennaio ed il 31 dicembre 2017, con contratti a tempo determinato (minimo 6 mesi) o indeterminato, anche a scopo di somministrazione, compreso l’apprendistato professionalizzante. I contratti possono essere anche a tempo parziale ed è riconosciuta anche per i contratti di lavoro subordinato stipulati con i soci di cooperative di lavoro. L’incentivo consiste nell’esonero della contribuzione a carico azienda per la durata di un anno (o della minore durata di un contratto a temine) per un importo massimo di euro 8.060 per le assunzioni a tempo indeterminato, o del 50% della contribuzione c/azienda nel limite massimo annuo di euro 4.030 per quelle a tempo determinato (comprese le eventuali proroghe).


Partecipa alla discussione sul forum.