Lavoro: le novità sui voucher in GU


E’ stato pubblicato sulla GU di venerdì scorso il decreto integrativo e correttivo del D.Lgs. 81/2015, nel quale sono contenute le novità riguardo i voucher. I committenti imprenditori non agricoli o professionisti dovranno comunicare, almeno 60 minuti prima dell’inizio della prestazione, i dati anagrafici o il codice fiscale del lavoratore, aggiungendo il luogo, il giorno e l’ora di inizio e di fine della prestazione, trasmettendo il tutto alla sede dell’ispettorato nazionale del lavoro competente. Gli imprenditori agricoli dovranno comunicare gli stessi dati con un preavviso di tre giorni. Sono previste sanzioni da 400 a 2400 euro per i trasgressori.


Partecipa alla discussione sul forum.