LAVORO: le aziende con calendario sfalsato devono presentare il DM10 a zero

Aziende di nuova costituzione e aziende dello spettacolo che adottano il calendario sfalsato, devono sempre presentare il DM10, anche a zero e per i periodi in cui non vengono corrisposte le retribuzioni; è necessario al fine dell’ottenimento del Durc. L’Inps, per motivi tecnici, ritiene non regolari le aziende che in base agli archivi telematici risultano non aver presentato uno o più DM10 (messaggio 15285 del 3 luglio). Sarebbe auspicabile che l’Istituto trovi una soluzione alternativa a questa, non è logico bloccare il rilascio del documento di regolarità se l’azienda non deve versare contributi, e solo perchè “tecnicamente” le procedure dell’Istituto non sono adatte a ricevere situazioni atipiche.


Partecipa alla discussione sul forum.