LAVORO: lavoro notturno detassato con effetto retroattivo

di Redazione

Pubblicato il 3 settembre 2010



La risoluzione 83/2010 dell’Agenzia delle entrate chiarisce il quadro della norma che prevede la detassazione dei premi di risultato e delle somme riconosciute al lavoratore per efficienza organizzativa (DL 93/08). Si legge, la retribuzione per lavoro notturno è detassata nella sua intera misura: la quota ordinaria e la maggiorazione prevista dai CCNL di riferimento; la novità prevede il recupero del beneficio anche con effetto retroattivo, quindi a partire dal luglio 2008, data di entrata in vigore del decreto. Al fine è necessario presentare le dichiarazioni integrative per gli anni interessati, in alternativa domanda di rimborso. Il recupero interessa qualsiasi componente di reddito agevolato che non ha beneficiato dell’agevolazione fiscale.