LAVORO: lavoratori agricoli e Tfr, da indicare nel Dmag di luglio

I datori di lavoro agricoli, sia con dipendenti a tempo indeterminato che a tempo determinato, obbligate al versamento delle quote di Tfr al fondo Tesoreria gestito dall’Inps, devono dichiarare il contributo versato nella denunzia Dmag scadente il prossimo 31 luglio ed in pagamento il 17 dicembre. Nella circolare 105/07 l’Inps fornisce le istruzioni ai datori di lavoro interessati. Per le quote relative al primo trimestre 2007, sempre entro il 31 luglio, deve essere presentata denuncia (Dmag) di variazione, e, trattandosi di contributi arretrati, vanno rivalutati del 2,74% per il periodo intercorrente dalla scadenza originaria alla data del versamento.


Partecipa alla discussione sul forum.