LAVORO: la ripartizione dell’aliquota degli apprendisti

L’INPS (messaggio 25374del 19 ottobre 2007) conferma il criterio di ripartizione dell’aliquota contributiva per gli apprendisti. La percentuale del 10% è così ripartita: Fpld 9,01%, Cuaf 0,11%, malattia 0,53%, maternità 0,05%, Inail 0,30%. Si ricorda che la legge 296/07 (finanziaria) aveva archiviato il vecchio contributo fisso settimanale a carico dei datori di lavoro introdotto dalla legge 25/55. La nuova misura, in vigore dal 1° gennaio 2007, ha compreso anche la quota contributiva per indennità di malattia secondo le regole generali previste per i lavoratori subordinati.


Partecipa alla discussione sul forum.