Lavoro: la Fondazione studi fornisce chiarimenti su contratto a termine e apprendistato

La circolare n. 13 del 12 giugno 2014 della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro fornisce alcuni chiarimenti in merito al contratto a termine e di apprendistato. La Legge n. 78/2014 di conversione del Dl n.34/2014 libera il contratto a termine dalla causale, ma non dei limiti: la durata del contratto non deve superare i 36 mesi; chi eccede la soglia del 20% per il suo utilizzo sopporta una sanzione amministrativa. La percentuale del 20% va calcolata sul numero dei lavoratori a tempo indeterminato in forza al 1° gennaio dell’anno di assunzione, e va verificato tempo per tempo nel corso dell’anno, ad ogni nuovo avvio del contratto a termine.


Partecipa alla discussione sul forum.