Lavoro: la detassazione 2017


Anche nel 2017 è confermata la detassazione dei premi di risultato. Le novità: il limite massimo agevolabile sale da 2.000 euro a 3.000 euro; 4.000 euro per le aziende che coinvolgono pariteticamente i lavoratori nell’organizzazione del lavoro; il limite massimo di reddito di lavoro dipendente prodotto nell’anno precedente a quello nel quale il premio è erogato, sale a 80.000 euro contro i 50.000 previsti nel 2016. Riguardo il welfare aziendale viene esteso anche ai fringe benefit la possibilità di essere fruiti in alternativa al premio di risultato.

 


Partecipa alla discussione sul forum.