Lavoro: la cassa integrazione guadagni straordinaria


Il Ministero del lavoro, in risposta all’interpello n. 23 del 22 luglio 2013, ha precisato che, fino al 31 dicembre 2015, il trattamento straordinario di integrazione salariale deve essere concesso anche ai lavoratori dipendenti da imprese ammesse al concordato preventivo, con o senza cessione dei beni.


Partecipa alla discussione sul forum.