Lavoro intermittente: ultima chiamata per i contributi volontari il 31 luglio

I lavoratori intermittenti che intendono integrare volontariamente la propria pensione devono, entro il 31 luglio, richiedere all’INPS l’autorizzazione a versare i contributi dei periodi in cui hanno avuto retribuzioni o indennità di disponibilità inferiori al minimo necessario per l’accredito utile ai fini pensionistici. Per i versamenti pregressi c’è tempo fino al 20 settembre 2014.


Partecipa alla discussione sul forum.