Lavoro intermittente non previsto per installatori e autisti

Il lavoro intermittente non è applicabile agli addetti all’installazione e allestimento palchi e agli autisti soccorritori di autoambulanza, è questa la risposta del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali all’interpello n. 7/2014 avanzato dal CNO dei Consulenti del lavoro. In particolare, è stato specificato che non è possibile l’utilizzo della tipologia contrattuale citata “alla figura di addetto all’attività di installazione, allestimento e addobbi palchi, stand presso fiere, congressi, manifestazioni e/o spettacoli con utilizzo di apposite apparecchiature fornite dal datore di lavoro” né agli autisti soccorritori e soccorritori di autoambulanza.


Partecipa alla discussione sul forum.