Lavoro intermittente anche per bagnini

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, in risposta all’interpello n. 13/2013 dell’AGGI (Associazione Generale Cooperative Italiane, CONFCOOPERATIVE e LEGACOOP), ha chiarito che è possibile stipulare contratti di lavoro intermittenti per i bagnini, e ciò in quanto, tale categoria di lavoratori é assimilabile alla figura del “personale addetto agli stabilimenti di bagni e acque minerali” di cui al n. 19 della tabella allegata al R.D. 6 dicembre 1923, n. 2657.


Partecipa alla discussione sul forum.