LAVORO INPS : i voucher non utilizzati devono essere riconsegnati

L’Istituto di previdenza porta a conoscenza, con il messaggio 12082 del 4 maggio 2010, ai datori di lavoro in possesso di buoni cartacei relativi al rapporto di lavoro occasionale accessorio non utilizzati, che dovranno consegnarli alla sede provinciale INPS; la sede, a sua volta, rilascerà ricevuta e disporrà un bonifico per il loro controvalore al netto del 5% a favore del committente. Per i lavoratori accessori che sono anche percettori di trattamenti di sostegno al reddito, l’INPS provvede a detrarre dalla contribuzione figurativa relativa alle prestazioni di sostegno al reddito gli accrediti contributivi derivanti dalle prestazioni di lavoro accessorio pari a 1,3 euro per ogni buono da 10 euro.


Partecipa alla discussione sul forum.