Lavoro: incrementate le retribuzioni convenzionali dei lavoratori esteri

di Redazione

Pubblicato il 7 gennaio 2014

Fissate le retribuzioni convenzionali per i dipendenti operanti all’estero per l’anno 2014: viene accordato un'aumento dell’1,5%. A stabilirlo è il decreto interministeriale del 23 dicembre 2013 (in attesa di pubblicazione sulla GU). A parte l'aumento detto, le nuove tabelle non fanno registrare particolari novità: si confermano settori, qualifiche e stratificazione delle fasce di retribuzione nazionale.