Lavoro: incentivi per l’assunzione dei lavoratori iscritti nelle liste di mobilità


L’INPS con messaggio n.2554 dell’8 giugno 2016, ha fornito istruzioni riguardo gli incentivi per l’assunzione dei lavoratori iscritti nelle liste di mobilità ai sensi dell’art.4, co.1, D.L. n.148/1993 e successive modifiche e integrazioni. I destinatari del beneficio sono i datori di lavori che entro il 31 dicembre 2012 hanno assunto lavoratori iscritti alle liste di mobilità, trovando applicazione anche per le proroghe e le trasformazioni a tempo indeterminato di precedenti rapporti agevolati,
purché siano intervenute entro la data indicata. I datori di lavoro già ammessi al beneficio per assunzioni, proroghe e trasformazioni effettuate entro tale data e nei confronti dei quali risultano emesse note di rettifica, non devono porre in essere alcun adempimento. Le procedure effettueranno il ricalcolo delle note di rettifica riconoscendo l’agevolazione spettante automaticamente. I datori di lavoro che non hanno inoltrato l’istanza di accesso al beneficio, dovranno trasmettere la richiesta alla sede INPS competente entro il 31 luglio 2016. Se il beneficio risulta spettante verrà rilasciato il codice di autorizzazione 5Q.


Partecipa alla discussione sul forum.