LAVORO: il periodo transitorio al libro Unico


Il Ministero del lavoro, nella circolare 20/2008, espone anche le regole di tenuta del vecchio libro paga nel periodo transitorio. Il libro paga può continuare ad essere tenuto fino al periodo dicembre 2008, assoggettandosi ai criteri di compilazione ed esibizione stabiliti dall’art. 39 del dl 112/2008. In particolare si legge: “i datori di lavoro possono adempiere, in via transitoria, alla tenuta del libro unico, mediante la regolare e corretta tenuta del libro paga, nelle sezioni paghe e presenze, o del registro dei lavoranti o del libretto personale di controllo per i lavoranti a domicilio, debitamente compilati e aggiornati”. Il regime sanzionatorio previsto è quello contemplato dal medesimo decreto.


Partecipa alla discussione sul forum.