Lavoro: il nuovo art. 18 non è applicabile ai processi in corso

In mancanza di disposizioni transitorie, il nuovo testo dell’art. 18 dello Statuto dei Lavoratori, modificato dalla riforma del Lavoro, non è immediatamente applicabile ai processi in corso. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione nella sentenza n. 10550/2013.

Condividi:


Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it