Lavoro: il nuovo art. 18 non è applicabile ai processi in corso

di Redazione

Pubblicato il 14 maggio 2013



In mancanza di disposizioni transitorie, il nuovo testo dell’art. 18 dello Statuto dei Lavoratori, modificato dalla riforma del Lavoro, non è immediatamente applicabile ai processi in corso. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione nella sentenza n. 10550/2013.