Lavoro: il Jobs-act

In tema di riforme e di lavoro il nuovo governo ha in lista il Jobs-act. L’obiettivo è diminiure la disoccupazione. Il programma si articola in quattro argomenti: taglio del cuneo fiscale, completamento della riforma degli ammortizzatori sociali, semplificazione dei contratti e lotta alla disoccupazione giovanile. Importante è ridurre il peso fiscale e contributivo sul costo del lavoro, che in Italia supera il 53%, secondo i calcoli dell’ufficio studi di Confindustria.


Partecipa alla discussione sul forum.