Lavoro: il diritto alle ferie non si esaurisce dopo la fine del rapporto

Il diritto alle ferie non si esaurisce al termine del rapporto di lavoro. Questo anche se il dipendente risulti deceduto. In caso di interruzione del rapporto, ai soggetti che non hanno usufruito del periodo di vacanza, non può essere precluso il diritto all’indennità pecuniaria sostitutiva delle ferie. Queste le conclusioni rivolte alla Corte di giustizia europea dall’avvocato generale Yves Bot nei confronti delle cause C-619/16, C 684/16, C 569/16 e C 570/16. Tutte le cause fanno riferimento a controversie tra il diritto tedesco e la direttiva 2003/88/CE su l’organizzazione dell’orario di lavoro.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it