Lavoro: il bonus per riassumere

Il Ministero del Lavoro mette a disposizione 20milioni di euro a titolo di incentivi rivolti alle aziende che assumeranno i lavoratori licenziati per giustificato motivo oggettivo e per i quali non ricorrono le condizioni per l’attivazione delle procedure di mobilità. Il provvedimento prevede il riconoscimento di un incentivo in misura fissa mensile, riproporzionata per le assunzioni a tempo parziale. Per ottenere l’agevolazione sarà attivata dall’INPS una procedura informatizzata e automatica, fino a capienza delle risorse stanziate.


Partecipa alla discussione sul forum.