Lavoro: il bonus assunzioni 2016 corrisposto in aprile

La busta paga di aprile accoglie il nuovo sgravio contributivo biennale previsto dalla legge di stabilità 2016. Le istruzioni sono state diffuse nella circolare Inps n. 57/16 pubblicata il 29 marzo 2016. L’agevolazione contributiva è una riedizione del beneficio già previsto dalla legge 190/14 per le assunzioni effettuate nel 2015. L’articolo 1, comma 178 della legge di stabilità 2016 prevede, infatti, l’esonero per 24 mesi dal versamento dei contributi previdenziali a carico dei datori di lavoro nella misura del 40%, entro un tetto di 3.250 euro su base annua.


Partecipa alla discussione sul forum.