Lavoro: i dipendenti Asl non possono svolgere l'attività di medico competente

La Commissione per gli interpelli in materia di salute e sicurezza sul lavoro ha chiarito che il divieto di prestare attività di medico competente, a qualsiasi titolo e in qualsiasi parte del territorio nazionale, si applica a tutti i dipendenti del Dipartimento di prevenzione delle aziende sanitarie locali, stante la sua natura polifunzionale (interpello 12 aprile 2018, n. 2).

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it