LAVORO: i decreti sui Bonus assunzioni 2010 sono in fase di emanazione


I decreti attuativi degli incentivi in materia di assunzioni introdotti dalla finanziaria 2010 sono in fase di emanazione: si attende solo la loro registrazione dalla Corte dei conti. Le disposizioni sono contenute nei commi 134, 135 e 151 dell’articolo 2 della legge 191/2009. Sono misure sperimentali limitate all’anno 2010 indirizzate a favorire la rioccupazione di quei lavoratori “anziani” espulsi dal ciclo produttivo. Si elencano due fattispecie: la prima rivolta ai datori di lavoro che assumano ultracinquantenni beneficiari dell’indennità di disoccupazione non agricola con requisiti normali. In questo caso è riconosciuto uno sgravio contributivo consistente nel l’agevolazione prevista per l’assunzione di lavoratori iscritti alle liste di mobilità. La seconda interessa le imprese che effettuino l’assunzione di percettori dell’indennità di disoccupazione non agricola con requisiti normali o di lavoratori iscritti alle liste di mobilità, con la condizione che si tratti di soggetti con anzianità contributiva di almeno 35 anni. In questo caso il beneficio spetta al datore di lavoro fino alla data di maturazione del diritto al pensionamento e comunque non oltre il 31 dicembre 2010, qualora questa fosse successiva.


Partecipa alla discussione sul forum.