LAVORO: i contratti a termine fino al 31 marzo 2009 possono superare la soglia dei 36 mesi

Il Ministero del Lavoro spiega le novità del Welfare introdotte dalla legge 247/07 con la circolare 13/2008. Fino al 31 marzo 2009 i contratti a termine potranno superare il tetto dei 36 mesi previsto, purché il rapporto non sia stato in corso al 1° gennaio 2008. Così si consente un’applicazione soft per il regime al termine imposto dalla legge citata, spostando in avanti al 1° aprile 2009 ogni sommatoria dei periodi di lavoro effettuati. I rapporti in corso a quella data continuano fino alla loro naturale scadenza, senza conseguenze legate a un eventuale superamento dei 36 mesi.


Partecipa alla discussione sul forum.