Lavoro: gli incentivi per assunzioni agevolate riducono l’ASPI


I benefici delle assunzioni agevolate riducono il carico contributivo dell’ASPI. Inoltre, nessun contributo addizionale è previsto per stagionali, apprendisti e assunti dalle Pa. L’esclusione agisce con riferimento all’intera contribuzione prevista per la nuova forma assicurativa che dal 1° gennaio 2013 riguarda tutti i lavoratori dipendenti del settore privato (salvo gli agricoli) e tutela gli eventi di disoccupazione involontaria riguardanti anche alcuni soggetti in precedenza esclusi dal sistema ordinario di sostegno al reddito.


Partecipa alla discussione sul forum.