Lavoro: gli adempimenti per i contratti di inserimento


L’INPS, con la circolare n. 166/2013, ha diramato le istruzioni operative per la fruizione dei benefici contributivi legati all’assunzione di manodopera femminile con contratto di inserimento per il periodo 2009-2012. Per essere ammessi ai benefici contributivi i datori di lavoro interessati devono produrre una dichiarazione di responsabilità della lavoratrice, attestante il possesso dei requisiti di legge. Per i rapporti ancora in essere, nella denuncia riferita al periodo di paga “dicembre 2013” e fino alla scadenza del contratto di inserimento, si continueranno ad utilizzare i codici Tipo contribuzione già in uso in relazione alla riduzione spettante; per quelli antecedenti si procederà al recupero o alla restituzione dell’agevolazione entro il 16 marzo 2014, senza l’aggravio di oneri accessori.


Partecipa alla discussione sul forum.