LAVORO: firmato il decreto che individua le aree coperte da agevolazioni per assunzioni di donne

di Redazione

Pubblicato il 18 novembre 2008

Individuate le regioni in cui è possibile assumere donne di qualsiasi età con contratti di inserimento. Il beneficio consiste in uno sgravio generalizzato del 25%, ed è destinato all'assunzione di donne residenti in tutte le regioni e province autonome. La riduzione è maggiore se i contratti sono stipulati nelle regioni Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Sicilia e Sardegna. Resta esclusa la Calabria. Il decreto precisa che le misure sono valide per il 2008, ricomprendendo anche i contratti stipulati prima della pubblicazione del decreto sulla G.U.