Lavoro: decreto flussi 2016

Il Ministero del lavoro, di concerto con il Ministero dell’interno, con la circolare 29 gennaio 2016 prot. n. 339, ha fornito le indicazioni operative che devono essere seguite per la fruizione delle 17.850 quote d’ingresso per motivi di lavoro subordinato e autonomo e delle 13.000 quote per motivi di lavoro stagionale, previste dal D.P.C.M. 14 dicembre 2015 per l’anno 2016. La novità di quest’anno è l’unico provvedimento con cui il Consiglio dei Ministri, ha confermato sia il contingente determinato per il 2014 dal D.P.C.M. 11 dicembre 2014 per lavoro subordinato e autonomo sia quello determinato dal D.P.C.M. 2 aprile 2015 per l’anno 2015 per lavoro stagionale.


Partecipa alla discussione sul forum.