Lavoro: contributi ridotti per i giovani agricoltori

Lavoro: contributi ridotti per i giovani agricoltori

E’ vigente lo sgravio dei contributi Inps, stabilito dalla legge di Bilancio 2018 a favore dei nuovi agricoltori under40. Le istruzioni operative per fruire del bonus sono contenute nella circolare 36/2018 dell’istituto. I coltivatori diretti e gli imprenditori agricoli professionali (Iap), con età inferiore a 40 anni e che effettuino l’iscrizione nella previdenza agricola nel corso del 2018, saranno anche quest’anno esonerati dal versamento totale dei contributi per un periodo massimo di 3 anni. Decorso il periodo detto l’esonero è riconosciuto per un periodo massimo di 12 mesi nel limite del 66% e per un periodo massimo di ulteriori 12 mesi nel limite del 50%.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it