Lavoro: contratti di rete del settore agricolo


Il 4 giugno è stata pubblicata sul sito del MISE la circolare n. 104434, in materia di contratti di rete nel settore agricolo. Il quesito presentato dalla Camera di commercio istante riguarda la possibilità di concedere a imprese che non svolgono di fatto attività propriamente agricola, ma esclusivamente servizi legati al settore agricolo, la possibilità di stipulare un contratto di rete ai sensi dell’art. 36 comma 5 del DL 179/2012. Il MISE ha risposto che la normativa di riferimento non entra nel merito dell’attività prevalente delle imprese. Il contratto di rete è stipulabile purché le imprese contraenti rientrino nel settore merceologico in questione, indipendentemente dall’attività di fatto esercitata.


Partecipa alla discussione sul forum.